Coop Diary

Storie di Cooperazione Sociale in prima linea

In arrivo la Ribes Academy

Il Comune di Bergamo ha ritenuto meritevole di finanziamento, attraverso il Bando Artemisia, il progetto Ribes Academy, la nuovissima idea di formazione esperienziale gratuita per i partecipanti che punta a fornire skills qualificanti e spendibili nel mercato del lavoro con il diretto coinvolgimento di aziende leader del settore e un innovativo meccanismo di restituzione sociale.

Si parte concretamente a settembre con il primo corso realizzato in collaborazione con Red Hat, Sorint e Why Not per fornire alle categorie fragili dei NEET e dei working poor competenze d’informatica avanzata.

Le aziende saranno coinvolte sia nella definizione dei piani formativi, sia per costituire il corpo docenti, sia come possibile sbocco lavorativo per gli studenti.

Nell’ottica di mantenere il progetto accessibile ai destinatari e di creare valore sociale, agli studenti non verrà chiesto denaro per la partecipazione ai corsi, ma un social give back sotto forma di tempo da dedicare a supporto di altre categorie fragili. Per il corso in partenza a settembre, ad esempio, verrà chiesto ai NEET e ai working poor di mettere le loro skills informatiche a servizio dei silver age che soffrono il digital divide.

Sta già prendendo forma anche un secondo filone di offerte pensato in collaborazione con Nutopia srl per trasmettere abilità di auto imprenditorialità legate al mondo della ristorazione.

Due dei punti di forza dell’Academy sono la scalabilità e l’adattabilità nell’incontro delle necessità specifiche di categorie di studenti e aziende.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto